Origami

fotogigli1Se nei colori c’è tanta fantasia, non ce n’è altrettanta nel nome.
“Origami” è un laboratorio manuale di origami. Ecco!
Saremo nelle mani di Setsuko Ito, sorridente giapponese e vera creativa, che ci dice:
“Origami”, letteralmente, vuol dire “piegare la carta” ed è una cultura radicata nella
quotidianità giapponese. Da piccoli facciamo tutto con la carta: i palloncini e le trottole,
gru e fiori, decorazioni per le feste tradizionali come quella delle bambine e dei bambini.
Lo impariamo a casa o alla scuola dell’infanzia; saper piegare per noi è un’abitudine. Se dormi sul futon ogni mattina poi lo pieghi per bene prima di metterlo nell’armadio.
Se facciamo un regalo ci importa quasi più la bella confezione di quello che c’è dentro. Nel nostro laboratorio impareremo non soltanto come si fa una piccola opera d’arte in carta, ma anche come farla senza dovere usare né colla né forbici. Non ci serviranno”

4fotoscatolaIl corso, organizzato con LANGUES SERVICES, si tiene in libreria con minimo 5 e massimo 8 partecipanti. Sono previste 3 sedute di fila il sabato dalle 16h00 alle 17h30, con questo calendario: 8, 15, 22 ottobre.
La quota di adesione, con in dotazione tutta l’attrezzatura necessaria, è di 50,00 euro.
Le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 30 settembre.
Possono aderire anche bimbe e bimbi, se accompagnate/i da adulti.

 

Annunci