Matera a Porte Aperte

a3materaporteGiovedì 27 ottobre 2016 è partito il primo tour lucano-materano di “Matera a Porte Aperte” organizzato dalla “Libreria dei Lettori”.
E con grande e conclamato successo di pubblico (16 aderenti) e di critica (l’esperienza è piaciuta a tutte/i).
Più di un aderente ha confessato che si aspettava di vedere a Matera solo i Sassi. Grande quindi lo stupore, positivo, per tutto il resto che non è certo poco.
Per non parlare poi della imperdibile visita di Melfi, con grandi emozioni al Castello Federiciano e al Museo Archeologico, e della rilassante e poetica sosta a Venosa fra scavi, Chiesa dell’Incompiuta e memorie oraziane.
Senza infine dimenticare al piacevole, colorata e istruttiva mattinata passata a Montescaglioso con visita della bella Abbazia di San Michele Arcangelo.

Anche la seconda esperienza fatta a metà novembre è stata molto apprezzata dal gruppo partecipante. Così pure la terza di marzo e la quarta di maggio.
Con un esordio tanto soddisfacente il tour entra a pieno diritto nel catalogo dei viaggi da “Cospicuo Sud” in qui la libreria va specializzandosi.
Prossimo appuntamento in settembre, dal 21 al 24. Prenotabile da subito.

Immagine 003.jpgMatera, presto Capitale della Cultura, è fra gli insediamenti umani più antichi al mondo.
Si era nel Neolitico, 9.000 anni fa, e dei nostri parenti occuparono le colline della Civita.
Così, nell’area nota poi come i “Sassi”, nacque Matera. E, con alle spalle tanta storia, la città si chiede cosa accadrà fra 2 anni, quando sarà la “capitale culturale europea”.
Ce lo siamo chiesto pure noi e siamo sicuri che Matera ce la farà, anche in assenza di autostrada, aereoporto, stazione ferroviaria.
Ma, della serie “non è vero, ma ci credo”, a Matera ci andiamo subito.
Prima che, magari, si faccia troppo tardi. Che ne dite?

Insomma se volete visitare con la “Libreria dei Lettori” Matera e dintorni le porte sono aperte. Questa la nostra proposta per un soggiorno-viaggio di quattro giorni e tre notti

foto1Biglietto ferroviario A/R (Italo o Freccia rossa) sul tragitto Firenze-Napoli e ritorno
Trasferimento in bus privato, tutto destinato al gruppo, da Napoli a Matera e ritorno
Sistemazione in B&B 3 stelle, per 3 notti con prima colazione inclusa, in doppia o in singola (con supplemento). Sarà difficile allocare il gruppo in una unica struttura
foto5Visite e passeggiate guidate a musei e siti di interesse paesaggistico, antropologico, storico e artistico quali: il Parco delle Murgia con il Belvedere Timone, il Palombaro, il MUSMA, le “chiese rupestri”, il Sasso Barisano e il Sasso Caveoso, il Museo Ridola, il Duomo, la Casa Grotta, Palazzo Lanfranchi. Sia all’andata che al ritorno prevediamo una sosta del bus, in modo da visitare anche la federiciana Melfi e l’oraziana Venosa.
3 cene tradizionali e rispettose della cultura gastronomica del luogo in trattorie tipiche.
La presenza 24/24 h di un responsabile della “Libreria dei Lettori” nella fumzione di capogruppo e di accompagnatore.
L’ideazione e l’organizzazione sono tutte della Libreria dei Lettori e il viaggio si svolge con la professionale assistenza tecnica dell’agenzia SONGLINES VIAGGI di Firenze.
Quota di adesione complessiva e onnicomprensiva di 550.00 euro, con supplemento di 95.00 euro per sistemazione in singola. Con minimo 12 e massimo 16 partecipanti

Immagine 011.jpg

QUINTO TOUR DAL 21 AL 24  SETTEMBRE 2017
(PRENOTAZIONI APERTE)

INFORMAZIONI E/O PRENOTAZIONI
INLIBRERIA DEI LETTORI

Annunci